Pagine

venerdì 7 febbraio 2014

Biscotti alla Vernaccia di Serrapetrona

Ricetta classica della provincia di Macerata....e precisamente Serrapetrona da cui questo buonissimo Spumante prende il nome. 
Come ogni ricetta "povera" ciascuna famiglia ha la sua variante.. io ho aggiunto un pochino di liquore all'anice e ho usato il burro al posto dell'olio evo.



Ingredienti:

Farina   gr.500
Zucchero superfino   gr.230
Burro   gr.160 
Vernaccia di Serrapetrona (dolce)   gr. 150
Liquore all'anice   gr.40
Lievito in polvere  1/2 bustina
Zucchero semolato per decorare   q.b.


Preparazione:


Mescolate la farina con lo zucchero ed il lievito, aggiungete il burro morbido ( a temperatura ambiente) la vernaccia e il liquore all'anice, formate un panetto, se troppo morbido aggiungete farina se troppo duro un pochino di vernaccia. Con l'impasto formate delle ciambelline , passatele, solo da un lato, nello zucchero semolato, premendole leggermente così da farlo ben aderire, adagiatele su carta-fono, distanziandole un pochino.
Infornate a 180° per 15-20 minuti. lasciate raffreddare bene. 
Si conservano per molti giorni chiusi in un barattolo o una scatola, danno il loro meglio inzuppati nella vernaccia,..... io li adoro inzuppati nel latte e caffè per la colazione del mattino!







Consigli: 
Ho usato lo zucchero superfino per l'impasto,  perchè si scioglie più facilmente, mentre il semolato per decorare .

Nessun commento:

Posta un commento